Consigli per escursioni in Vallarga/Weitental & dintorni

Vivere l’Alto Adige
I nostri consigli per la vostra vacanza da sogno:
  • Masi di Vandoies: l’artigianato tradizionale, la vita attiva dei villaggi e il fascino delle fattorie di montagna vi conquisterà. Il Höfeweg (il sentiero che porta da maso in maso) è un percorso molto affascinante alla volta di fattorie storiche e tuttora gestite della zona di Vandoies. In ogni maso potrete ammirare le botteghe di artigianato tradizionale. La lunghezza totale del percorso è 7 km, un ulteriore e più breve percorso è lungo circa 3,5 km. Il Höfeweg è dotato di stazioni con cartelli informativi, cartine ecc.. Il percorso è adatto a bambini ed è indicato per passeggiate in famiglia.
  • Chiesa S. Martino a Vandoies
  • Il paradiso escursionistico Val di Fleres e Gitschberg/Jochtal vi attende con oltre 30 alpeggi e innumerevoli baite. Malga Fane è un suggestivo complesso di malghe dell’Alto Adige. La Malga Rodengo offre un meraviglioso vista panorama e invita a compiere molte attività come l’escursionismo, il Nordic Walking e, nei mesi invernali, lo sci da fondo.
  • Dalla pecora, alla lana fino al Loden... nel Mondo del Loden a Vandoies
  • Castello di Rodengo (inizio del 13esimo secolo) con le pitture rupestri più antiche dell'area linguistica tedesca.
  • L’Abbazia di Novacella - meritevoli e interessanti, dal punto di vista storico e artistico sono la biblioteca che possiede il libro più grande e quello più piccolo, la chiesa in stile “rococò” e il giardino delle spezie. Nel negozio dell’abbazia potrete acquistare il vino prodotto nel chiostro e molte altre leccornie. L’Abazia è punto d’incontro della rotta Nord-Sud ed Est- Ovest del famoso “Camino de Santiago”.
  • La città vescovile di Bressanone è la città più antica delle alpi, famosa per il suo duomo barocco e la città vecchia. Da non perdere inoltre: il palazzo vescovile, il museo diocesano e il museo dei presepi e tanti graziosi negozi.
  • La città di Brunico con Castel Brunico e il Messner Mountain Museum: la città di Brunico è molto animata. Più in alto si trova Castel Brunico il quinto Museo del famoso alpinista Reinhold Messner, MMM – Messner Mountain Museum RIPA. Tutti gli anni il museo MMM ospita persone provenienti da altri paesi alpini come Sherpa, Indios, Tibetani, Mongoli, Hunza, che narrano delle loro usanze e della vita in montagna.
  • La piattaforma (belvedere) panoramica Gitschberg con una grandiosa vista su 500 cime montuose; le Alpi dello Stubai, dell'Ötztal, " le Vedrette di Ries/Rieserferner", le Alpi di Sarentino e le Dolomiti. La protagonista principale è sempre la natura!
  • Secondo la guida ADAC il Museo Etnografico a Teodone/Dietenheim è uno dei musei all’aria aperta più belli d’Europa. Vecchi masi contadini e botteghe di artigiani vi sveleranno il modo di vivere dei contadini.
  • Visitate i mercati!
    Brunico: ogni mercoledì dalle ore 8-14 nei pressi della stazione degli autobus
    Mercato contadino a Brunico: giugno- ottobre sempre venerdì dalle ore 8-13
    Mercato contadino a Falzes: luglio-agosto, sempre giovedì pomeriggio
    Mercato contadino nel mondo del Loden: giugno - ottobre, sempre di venerdì dalle ore 8-13

Bolzano: ogni sabato
Bressanone: ogni lunedì